Resoconto del Premio Ghirlandina

Si è svolta sabato 16 aprile scorso la 33° edizione del Premio Ghirlandina, il prestigioso premio che gli otto Rotary Club del Gruppo Ghirlandina assegnano ogni anno, a rotazione, ad un giovane o ad un gruppo di giovani, che abbia dimostrato doti di eccellenza nell’ambito del proprio settore di competenza. Quest’anno l’organizzazione era in capo al Rotary Club Castelvetro Terra dei Rangoni, e la scelta è ricaduta su Giorgio Mattei, 31 anni, medico specializzando in Psichiatria presso l’Università di Modena, con all’attivo già 70 contributi scientifici pubblicati su riviste specializzate. Oltre agli interessi in campo medico psichiatrico, Giorgio Mattei è diplomato in saxofono all’Istituto musicale Vecchi-Tonelli, ed ha svolto attività concertistica e di insegnamento del proprio strumento; inoltre nel 2015 ha pubblicato la sua prima raccolta di poesie, “La misura delle cose”.

La cerimonia si è svolta nella splendida cornice del Castello di Levizzano di Castelvetro, alla presenza del Governatore del Distretto 2072 Paolo Pasini, del Rettore dell’Università di Modena e Reggio Emilia Angelo Oreste Andrisano, del Sindaco di Castelvetro Fabio Franceschini e del Presidente del Premio Ghirlandina Maria Grazia Palmieri. Tutti gli otto Club erano rappresentati dai loro Presidenti e da una folta partecipazione di soci.

Al termine della premiazione è seguita la conviviale al Modena Golf & Country Club di Colombaro.



Copyright © 2016 Rotary Club Modena.