Conviviale interclub del 9 luglio 2013

Si è svolta in interclub con tutti i club del Gruppo Ghirlandina presso il ristorante “Vinicio”. L’evento è stato dedicato alla presentazione della sponsorizzazione che i club del Gruppo intendono offrire al festival della Filosofia, manifestazione organizzata ogni anno a Modena, Carpi e Sassuolo da un consorzio costituito dai tre Comuni, dalla Provincia e dalla Fondazione S. Carlo e sponsorizzata da diverse istituzioni modenesi, tra cui il Comune e la Provincia di Modena, la Fondazione Cassa di Risparmio, la Camera di commercio, Confindustria Modena, e, appunto,  il Gruppo Ghirlandina del Rotary.

La manifestazione ha ottenuto un notevole successo ed ha visto la partecipazione di quasi 200 soci degli otto club. Alla manifestazione ha partecipato il Direttore Scientifico della manifestazione, Michelina Borsari oltre a diverse autorità rotariane tra cui il Governatore Distrettuale Giuseppe Castagnoli ed past Governor Giorgio Boni, Italo Minguzzi e Mario Baraldi.

La serata è stata coordinata dall’Assitant Governor Alberto Farinetti, che ha aperto la serie degli interventi ed introdotti i vari oratori, tra cui, il Governatore Castagnoli, che ha espresso il suo plauso per l’iniziativa.

Prende quindi la parola il Presidente del Rotary Club Sassuolo, avv. Davide Guidi, promotore dell’iniziativa, che, dopo avere ricordato che l’idea è nata dopo il terremoto, che provoca la perdita di beni materiali, ma non della cultura, che è un bene che non si può perdere, presenta la Dr.ssa Michelina Borsari, di cui legge un breve curriculum e le cede il microfono.

La Dr.ssa Borsari ricorda come sia l’empatia a muovere l’uomo, ed il Rotary come la filosofia sono capaci di suscitare passioni : il Rotary nella accezione più alta della sua natura che è quella di servire al di sopra di ogni interesse personale, la filosofia, soprattutto col tema di quest’anno, AMARE, con la sua ricerca della verità, dell’assoluto, al di sopra di ogni condizionamento particolare. E cosa c’è di più grande, di più puro, di più assoluto dell’amare ? Dopo avere ricordato il successo delle passate edizioni, la Michelina Borsari sottolinea come il festival contribuisca anche ad un notevole ritorno economico sul territorio, in un rapporto di 1 a 5 e con piacere esplicita che gli ospiti rimangono incantati della città di Modena.

La serata si conclude con alcune domande e con un omaggio floreale alla Dr.ssa Borsari.

      

Copyright © 2017 Rotary Club Modena.