La conviviale del 2 luglio 2013

La conviviale si è tenuta come al solito alla Secchia Rapita. In programma due eventi: la presentazione di due giovani partecipanti al programma dello “Scambio Giovani” e la presentazione del suo programma annuale da parte del presidente Righi: il primo evento si è svolto in apertura di serata, il secondo alla fine.

Il giovane californiano ospite della famiglia di Eugenio Boni con il presidente

Il presidente Righi con la giovane americana ospitata dalla famiglia di Enrico lupi

La presentazione dei due giovani è stata fatta da Carlo Ventura, della Comm. Giovani, il quale ha dato una breve descrizione del concetto su cui si basa lo scambio di giovani, che ha sempre avuto, anche nel passato, un discreto successo nel nostro club. I due ragazzi in questione sono entrambi americani: Casey Bauer, proveniente dalla California; il padre è un rotariano del club di Sebastopol.
Julia Lauren Morales proviene invece da una piccola città, Brunswick, che si trova nei dintorni di Columbus, Ohio.
Entrambi i ragazzi, si sono presentati, hanno fatto un breve resoconto delle attività svolte durante la loro visita, hanno espresso il loro totale gradimento dell’iniziativa ed hanno ringraziato calorosamente il Rotary per l’opportunità che ha dato loro di conoscere gente nuova e di vedere luoghi inconsueti e di fare esperienze che probabilmente ricorderanno per tutta la vita. Si tratterranno in Italia praticamente per tutto il mese di luglio.

 

 

Gruppo scambio giovani

I due giovani americani con Eugenia Lupi e Giacomo Boni che li hanno ospitati

Carlo Ventura presenta i due protagonisti dello scambio giovani

Al termine della cena, il presidente Righi ha presentato il programma della sua annata  e la squadra dirigenziale che lo aiuterà.
Ha presentato i  service dell’annata, che saranno i seguenti:

  • District Grant – Progetto MOZAMBICO ONLUS – QUELINAME MOZAMBICO (per saperne di più clicca su questo link), già approvato dal Distretto 2072 e che ci impegnerà per un importo previsto di € 7.500.
  • District Grant  - Borsa di studio biennale per una giovane violoncellista turca (clicca su questo link maggiori dettagli), per un importo di  € 12.000. La quota di nostra competenza è di 6000 euro, mentre il resto verrà erogato dai due club di Vignola-Castelfranco-Bazzano e di Castelvetro Terra dei Rangoni.
  • General Grant La Lucciola Onlus, proposto dal club di Carpi, in cui saremo local sponsor per un importo di $ 1500.
  • Accordo di Partnerariato con il FESTIVAL FILOSOFIA per un importo di € 15.000 da suddividere tra gli otto club del Gruppo Ghirlandina (clicca per maggiori dettagli).
  • Service da definire con L’Unione Italiana Ciechi.
  • Progetto Palarotary
  • Premio Ghirlandina
  • Premio Biondi.

Oltre ai progetti sopra elencati, Marco Righi conta di continuare a sovvenzionare il Rotaract, la partecipazione al RYLA di alcuni giovani, lo scambio giovani di almeno due ragazzi , il VTE ; proseguirà ancora la partecipazione al programma “Ogni rotariano ogni anno.

Dopo la discussione sui programmi di servizio, ha preso la parola il tesoriere Stefano Zanardi, che ha presentato il suo Bilancio di previsione; quindi dopo avere fatto una breve presentazione del nuovo presidente internazionale J. Burton, del nuovo governatore distrettuale G. Castagnoli e del nuovo Distretto 2072, che entra in funzione con l’inizio di questa annata rotariana, ha concluso la serata.

Si è quindi riunito il Consiglio Direttivo, che ha deliberato su alcuni argomenti come riportato nel relativo verbale.

Copyright © 2017 Rotary Club Modena.