Marzo   Mese dell’Acqua e delle strutture igienico-sanitarie

Cari amici, siamo arrivati a Marzo mese che il Rotary destina all’Acqua e alle strutture igienico-sanitarie. 

Quest’anno, parteciperemo con un contributo di 1500€ a un Global Grant, del valore di circa 80.000€, che consentirà la costruzione di servizi igienici in 13 scuole di una provincia del Nepal, a favore di una popolazione di circa 2000 alunni.

La nostra attività continuerà ospitando il 06, al “Sandrone”,  padre Giuliano Stenico che ci parlerà del  Ceis onlus e del servizio Remida che è stato oggetto di un nostro services distrettuale “un compagno..sul banco-school(auto)mate” finanziando l’ acquisto di 10 computer corredati di software specifici per DSA a ragazzi con Disturbo Specifico dell’ Apprendimento in condizioni economiche svantaggiose nell’ intento di offrire un sostegno, favorendone la riuscita scolastica e la socializzazione.

Andremo il 13 al self-Services  Ghirlandina, voluto dal Vescovo  e realizzato grazie al contributo dello Chef Bottura.

In questa serata potremo mangiare i tortellini dei ragazzi del “tortellante” con la crema al parmigiano dello chef  Massimo Bottura. In questo caso il nostro services andrà alla associazione Aut-Aut già aiutata, nell’ annata 2015/16,  con presidente Eugenio Boni.

Per continuare sul tema della valorizzazione del nostro patrimonio architettonico, artistico e culturale, il 20 saremo al Teatro Comunale dove, dopo  una visita guidata all’interno del backstage condotta da Elisa Pagliarini  e prima dell’apericena,  sarà consegnata una borsa di studio ad un allievo del master di Mirella Freni.

Saranno presenti la nostra socia Donatella Pieri,  consigliera del Teatro Comunale, il direttore del teatro Maestro Sisillo e, speriamo, Mirella Freni. 

La prevista visita al Centro di medicina rigenerativa del Prof. Michele De Luca, causa gli impegni internazionali  dovuti agli ultimi successi, viene posticipata. 

 

Buon Rotary

Cesare