Maggio Mese dell’Azione dei giovani

per il tema rotariano del mese ospiteremo i tre giovani spagnoli della delegazione VTE, gli studenti che hanno partecipato ai  Certamen di Greco e Latino e lo Studente che ha partecipato al RYLA.

Cari amici
Dopo una pausa di vacanze, il 13  di Maggio ci aspetta l’appuntamento all’ ippodromo Ghirlandina per assistere al Granpremio Giovanardi, con i cavalli in gara più forti del momento. L’iniziativa, che prevede un service a favore degli “Amici di Cristian” Onlus (ospedale pedriatico Meyer Firenze), ha in programma intrattenimenti anche per bambini e tanti spettacoli, dalla Famiglia Pavironica ai cadetti  dell’ accademia militare che si esibiranno a cavallo. Per noi Rotariani è prevista l’ area di accoglienza ” Premier Club”, da cui  possiamo assistere alle corse e dove, dalle ore 15,30/16  alla chiusura delle 20,00, potremo  degustare  Finger food e piatti preparati dalla Antica Moka ed avremo accesso all’area  esclusiva per degustare Champagne  da bottiglie Magnum.

Martedì 15 Caminetto Rotariano con a seguire riunione del Consiglio Direttivo.

Sabato 19, in interclub con il Gruppo Rotary Ghirlandina, il tradizionale appuntamento Palio degli Aceti Balsamici dei soci rotariani.  Ricordo che l’ iniziativa è nata su proposta del nostro socio Mario Gambigliani Zoccoli  e organizzata dalla  AED ABTM, da lui presieduta.

Il 22 avremo il Premio la Bonissima arrivata alla XXI edizione, il premio verrà assegnato ai i sig.ri Rioli del salumificio Valdragone.  il premio, come ricorderete, è destinato “ad un operatore, lavoratore autonomo o dipendente, non rotariano, che si sia distinto nel settore della produzione artigianale di beni di natura artistica tradizionalmente rientranti nel campo delle arti minori, ovvero nel restauro di beni di valore storico, artistico, culturale”. Il premio consiste nella consegna di un diploma con la motivazione e di una riproduzione in argento dorato della statua della Bonissima, che dall’epoca medioevale si trova nella Piazza Grande di Modena.

26/27 Gita a Bassano. Il nostro socio Giovanni Stefani con il cugino Paolo Sartori, rotariano di Bassano, hanno messo a punto un programma speciale che comprende anche la visita a luoghi inediti in ville private. Oltre alle bellezze rinomate del Veneto potremo gustarne i sapori in cornici suggestive.  Ci sono ancora alcuni posti disponibili.

29  Caminetto Rotariano dove ospiteremo i tre giovani spagnoli della delegazione VTE, gli studenti che hanno partecipato ai vari Certamen di Greco e Latino e lo Studente che ha partecipato al RYLA.

 

Buon Rotary
Cesare