Cari Amici Rotariani
Dopo una mia pausa epistolare di un paio di mesi, riprendo la tradizionale lettera mensile del Presidente passando ad allustrarVi il programma del prossimo mese di Febbraio

- la prima riunione il giorno 7 sarà come ormai consuetudine un caminetto presso la Società del Sandrone con a seguire il consiglio direttivo del mese.

La riunione successiva sarà martedì 14 Febbraio giorno di San Valentino. Per l’occasione ho organizzato una riunione dal titolo “Fragranze d’amore” che dovrebbe risultare particolarmente gradita alle nostre socie e consorti, essendo incentrata sulla degustazione, anche tecnica, di numerosi profumi con fragranze inerenti l’amore. Avremo infatti come ospite Michele Mignone che gestisce il negozio Avery Parfume Gallery in Via F. Selmi a Modena. Mignone ci condurrà in un percorso guidato di cultura e storia del profumo oltre che alla degustazione di oltre una decina di differenti fragranze a partire, in modo individuale, dall’aperitivo fino ad alcuni abbinamenti gastronomici con il menù della serata. Per chi volesse qualche anticipazione www.averyperfumegallery.com/eu_it/

- Nel terzo incontro, Martedì 21, avremo come ospite l’Ing. Lorenzo Canali che ci parlerà di “Realtà Aumentata”.
Da oltre vent’anni imprenditore nel settore delle tecnologie avanzate, l’Ing. Canali ha recentemente iniziato una nuova attività costituendo Pikkart, una start up innovativa nata nel Maggio del 2014 per offrire soluzioni all’avanguardia di Realtà Aumentata, IoT e Proximity Marketing per l’advertising, il publishing ed il marketing. Pikkart è tra le pochissime aziende al mondo ad aver sviluppato un framework/sdk proprietario per la Realtà Aumentata grazie ad importanti progetti di R&S realizzati dal loro team di Ricercatori in collaborazione con Università e Centri di Ricerca. L’Ing. Canali ci farà anche alcune dimostrazioni pratiche e ci mostrerà alcune applicazioni inerenti queste innovative tecnologie spesso sconosciute.

- Chiuderemo il mese martedì 28 Febbraio, martedì grasso, festeggiando la fine del carnevale al Teatro Storchi con una simpatica operetta organizzata dalla Società del Sandrone. Gli amici del nostro Socio Giancarlo Iattici metteranno in scena “L’acqua cheta”, con protagonista la Famiglia Pavironica su testo e musiche originali. I biglietti numerati sono prenotabili in segreteria inderogabilmente entro Martedì 21 Febbraio. Ringrazio Giancarlo per averci dato la possibilità di partecipare.

Nei prossimi mesi si terranno anche due eventi distrettuali rivolti ai nostri ragazzi:
Dal 17/18/19 Marzo a Bertinoro il Rypen rivolto agli adolescenti dai 14 ai 18 anni.
http://www.rotary2072.org/rotary2072/?events=rypen-2016-2017
Dal 19 al 26 Marzo a Cesenatico il Ryla rivolto ai giovani dai 18 ai 26 anni.
http://www.rotary2072.org/rotary2072/?events=ryla-16-17-distretti-2071-2072-cesenatico-19-26-marzo-2017
In ciascun evento il nostro club è disposto a sponsorizzare la partecipazione di un paio di partecipanti il cui costo sarà a totale carico del Club.
Sono due ottime opportunità di formazione per le quali vi prego di segnalare alla segreteria eventuali candidature.

Vi informo che la Società del Sandrone organizza per Sabato 25 Febbraio un Gran Veglione di Carnevale in maschera presso le sale di rappresentanza del Palazzo Comunale in Piazza Grande. L’amico Giancarlo Iattici ha aperto la partecipazione anche a tutti i nostri soci che fossero interessati. Per la partecipazione è previsto l’obbligo di presentarsi vestiti in maschera con abiti d’epoca del 7/800 che potranno essere noleggiati presso Barbieri costumi www.barbiericostumi.it 059 217422 in Via Ruggera 13. Citando il Veglione della Società del Sandrone per il noleggio degli abiti della serata saranno praticate condizioni di favore. Costo di partecipazione alla serata Euro 25.00 a persona compreso il buffet e l’accompagnamento musicale. Inizio dalle ore 21.00. Occorre prenotare entro martedì 21 alla nostra segreteria o direttamente a Giancarlo 329 8008696.

 

Vi aspetto numerosi e resto a disposizione per ogni Vostra esigenza.
Buon Rotary a tutti.
Mario